Prego, accomodatevi ...
 
un cordiale benvenuto dalla Famiglia Plank!
 
L’accogliente bar della casa
 
Per iniziare al meglio la giornata
 
Prepariamo specialità culinarie locali
 
Baciati dal sole!
 
Le camere offrono un ambiente comodo e confortevole

 

Privacy

Created by
Roland Schatzer Service

 

 

Vall


Webcam di Colle Isarco e Valle di Fieres

Area sciistica Ladurns e Alta Val Isarco

Potete scegliere tra il conveniente skipass Ladurns e lo skipass Alta Val d'Isarco, che comprende l'area Racines-Giovo.
http://www.ladurns.it/html/it/preisinfo.php

 

Se vuole migliorare la capacità di sciare o snowboard, potret contattare alle seguenti scuole da sci e snowboard:

Scuola Sci e Snowboard Colle Isarco

Direttore: Seidner August - Ibsenplatz I-39040 Colle Isarco(BZ)
Tel. + Fax:+39 0472 632 673 Tgl. dalle 17-19
Stazione a valle Tel.+39 0472 770 560 tutti i giorni dalle 8.30-16.00
www.scuolasci-colleisarco.it - info@skischule-gossensass.it

 

Ideale per famiglie con bambini il Paese dei bimbi Fichtis:

Nel comprensorio sciistico di Ladurns i bambini sono ospiti graditi.

Nel paese dei bimbi di 5000 mt quadrati della stazione a valle ci sono nuove interessanti novitá.
I bambini si divertiranno un mondo e impareranno con altri piccoli amici a sciare.
Durante l’inverno i bambini a partire da due anni di etá potranno essere ospiti del parco giochi, verranno seguiti per sei giorni la settimana comprese due ore di corso sci giornaliere.

Programma:
Domenica:
dalle ore 11.30 alle ore 14.00: ritrovo per informazioni, per conoscersi, per formare i gruppi,
le prime prove con gli sci e pranzo finale.
Lunedì al Venerdì:
dalle ore 10.00 alle ore 13.30: scuola sci con pranzo finale.
dalle ore 13.30 alle ore 16.00: gioco e altri lezioni sci.
Tutti i Venerdì: 
gara di sci per i piccoli campioni
Ulteriori informazioni:
http://www.ladurns.it/html/it/kinderland.php?nr=5

 

Noleggio sci:

Noleggio sci ed altro equipaggiamento invernale lo trovate da
Sport Wurzer Noleggio sci e il negozio di sport a Colle Isarco
http://www.ladurns.it/html/it/wurzer.php
o
Erwin Stricker noleggio sci
http://www.rentandgo.it/it/informazione/index.asp

 

l'Albergo Hotel Pensione Alpenhof nella Alta Val Isarco è l'ideale punto di partenza per le Vostre escursioni a Colle Isarco, Valle di Fleres ed altri punti nei d'intorni

Alcune proposte:
Il sentiero delle tre malghe
Nel 2003 è stato costruito il nuovo sentiero delle tre malghe il quale parte dalla stazione a monte della seggiovia di Ladurns e passa in mezzo alle baite della malga di Ladurns, salendo leggermente a destra verso le piste di sci. Dop 20 minuti di salita il sentiero porta verso le malghe di Toffring passando attraverso boschi costeggiati da laghetti. L'escursionista sarà colpito da un bellissimo panorama: le Cime Bianche di Telves (2588 m), la Vetta del Tempo (2709 m) a lato destro che dall'altra parte del maestoso Tribulaun (3096 m), la Cima Bianca (3016 m), la Cima della Neve (3128 m) e le Cime del Montarso (3246 m).
Attraversando i prati della malga di Toffring si raggiunge il cosidetto Pfaffenberg per poi scendere verso le malghe di Allriss dove Vi aspetta la fam. Staudacher nella loro tipica baita tirolese. Dalla malga di Allriss si può arrivare di nuovo a Ladurns atttraverso la strada forestal e il ben marcato "Sogeweg" o tornare a valle a S. Antonio di Fleres.
È una bellissima escursione giornaliera per tutta la famiglia.
Durata dell'escursione: ca. 2,5 - 3 ore

Dalla forcella Lotterscharte (2239 m) alle malghe di Valmigna fino a Monte Cavallo:
Proseguiamo il sentiero sopra citato fino circa sotto il Rifugio Stella Alpina e proseguiamo poi a sinistra attraverso lo stretto sentiero marcato 34/A fino a raggiungere un pianoro.
Attraversandolo saliamo gradatamente da una fascia detritica fino alla forcella "Lotterscharte" (2239 m). Da qui in poi si scende decisamente, fino alle malghe di Valmigna. Qui ogni casolare conserva il suo aspetto originario. Lungo il sentiero marcato 19/A che riconduce a Colle Isarco si attraversa un pendio coperto di cespugli frondosi e vecchi larici e dopo un ripido sentiero, a serpentina si raggiunge il laghetto di Monte Cavallo "Kastellacke". Scendendo leggermente si raggiunge il Rifugio Vipiteno a Monte Cavallo. Possibilità di ritorno a Vipiteno, a piedi o in ovovia.
Durata dell'escursione: ca. 3 ore

 

Musei dell'Alto Adige:

Castel Wolfsthurn - Museo provinciale della caccia e della pesca
Castel Wolfsthurn ospita dal 1996 il Museo Provinciale della caccia e della pesca.
Il castello barocco, che troneggia su una collina sopra l' abitato di Mareta, offre però ben più che oggetti interessanti per cacciatori e pescatori.
Su tre piani, nell' ala principale del castello, sono ospitati tre settori espositivi: al 1° piano si trova l' esposizione riguardante la caccia e la pesca, al 2° piano si possono visitare le sale nobili del castello, mentre tre ambienti al piano interrato sono allestiti con diversi giochi didattici. Ulteriori informazioni: http://www.studio-3b.com/vkmuseum/index.php?id=76&L=2

Museo Provinciale delle miniere - Ridanna
Il tesoro di Monteneve generò grande sofferenza e, nel contempo, grandi ricchezze! Monteneve è una delle miniere più alte d'Europa nel massiccio tra la Val Ridanna e la Val Passiria nel Sudtirolo, si estende tra i 2000 e i 2650 m. Per all'incirca un millennio, eserciti di minatori estrassero minerali preziosi come argento, piombo e zinco in situazioni climatiche e lavorative estreme. Scavavanno un labirinto di gallerie e pozzi di una lunghezza completa tra 130 - 150 km. L'estrema posizione d'isolamento della miniera portò alla costruzione dell'impianto di trasporto su rotaia a cielo aperto più grande del mondo. Regnanti, vescovi e potenti famiglie raggiunsero attraverso la miniera grande fama e ricchezza, mentre numerosi furono i minatori che perirono precocemente. Ciò nonostante da sempre i minatori furono molto orgogliosi del loro lavoro e della loro posizione sociale. La popolazione locale è legata ancora oggi alla secolare tradizione mineraria. La miniera chiuse definitivamente i battenti nel 1985, e venne trasformata in una straordinaria ed unica miniera da visitare.
Ulteriori informazioni: http://www.bergbaumuseum.it/it/ridnaun/information/index.asp

Cascate di Stanghe a Stanghe/Racines

Descrizione:
All’entrata della Val Racines, unico al mondo, l’orrido è scavato profondamente
tra rocce di marmo bianco.
Punto di partenza: Stanghe.
Dislivello: 175 m.
Tempo di percorso a piedi: circa 1 ora in salita, in discesa 30-45 minuti.
Orari: da inizio maggio a inizio novembre dalle ore 9.30 – 17.30
(luglio ed agosto ore 9 – 18).
Ingresso: adulti € 3, bambini € 1, gruppi di 20 persone € 2,50.

Baite nel paradiso delle escursioni a Ladurns e Valle di Fleres

Rifugio Tribulaun sul Tribulaun
http://www.tribulaunhuette.com/

Rifugio Cremona alla Stua
http://www.magdeburger.13h.de/

Rifugio Ristorante Edelweiss
http://www.oberhofer.it/

Parco dell’avventura a Ladurns

Ponte Tibetano! Un’avventura e una sfida per tutta la famiglia!

Una corda fissa in acciaio, un’equipaggiamento formato da imbracatura e moschettoni accompagna tutti i partecipanti lungo tutto il percorso nella natura, da albero ad albero.
Questo consente l’equilibrio, l’arrampicarsi e il superamento di ogni paura. Bambini fino a 13 anni vanno accompagnati dai genitori e da una persona adulta. Personale competente sarà sempre nelle vicinanze per aiutare con assistenza e consigli. Durata: 3 ore.

Orario d’apertura: Martedì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Giuda Alpina & Pedagogica – Max Röck Tel. 39 349 459 0608 oder +39 0472 835 286